martedì 17 luglio 2007

I FILM CHE VEDREMO TRA VENT'ANNI

OCEAN'S TWENTY (USA, 2027) di Steven Soderberg con George Clooney, Brad pitt, Dakota Fanning
L'arzillo Danny Ocean (Clooney, 66 anni) progetta coi suoi sodali di svaligiare le casse del bingo antistante la casa di riposo per malviventi facoltosi "arsene Lupin" in cui il giovane Randy Ryan (Pax Thien Pitt, vero figlio adottivo di Brad) ha internato papà Rusty e compari. Ma s'innamora della contabile (Fanning) della casa da gioco. E i suoi complici, invidiosi, gli rubano la dentiera. La citazione di La casa del sorriso di Ferreri conferma lo spirito metafilmico e cinefilo a 360° con cui da un quarto di secolo il regista di solaris 2: L'ir di Khan affronta la sua rilettura del vecchio Colpo Grosso. Consueta parata di star, tra cui spicca il presidente del sindacato odontotecnici francesco rutelli nel ruolo dell'otturazione.

1000 (USAItalia, 2027) di zack Snider e Ferzan Ozpetek con John Cena
1860. Con un microesercito di volontari, il condottiero Giuseppe garibaldi (un incredibile cena) conquista il Regno delle Due Sicilie e detronizza i Borbone. Interamente ricreata in studio in digitale, l'epopea risorgimentale rivive fra le licenze poetiche, storiche ed estetiche dell'autore di 300: perizomi rossi anzichè camicie, la sanguinosa resistenza dei nerboruti Mille a calatafimi contro i 5 milioni soldati creati al computer, le velate sfumature gay della battaglia di Milazzo con il bel momento della sodomizzazione dei vinti. struggente l'incontro a Teano (girato dal regista di Saturno contro 2: urano colpisce ancora e poi come spot per PostePay): il bodybuilder francesco Rutelli è perfetto nel ruolo di Vittorio Emanuele II.

2 commenti:

Maestro Pigi ha detto...

ho già prenotato i bliglietti per lo spettacolo del 2027...Vieni jack? facciamo primo spettacolo o secondo?

Nex ha detto...

E' un film da guardare due volte, primo E secondo